23 settembre 2015, Ala prende forma anche alla Camera

23 settembre 2015, Ala prende forma anche alla Camera

23 settembre 2015, Ala prende forma anche alla Camera

A circa due mesi dalla nascita del gruppo al Senato, Alleanza Liberalpopolare-Autonomie prende
forma anche alla Camera dei Deputati. A far parte della componente di Ala, oltre a me, Monica Faenzi, Ignazio Abrignani, Luca D’Alessandro, Giuseppe Galati, Giovanni Mottola, Francesco Saverio Romano. Una decisione dolorosa, quella di lasciare Forza Italia, per intraprendere un nuovo percorso coerente con le idee e i progetti patrimonio storico di FI, oggi abbandonati. Un addio doloroso, ma inevitabile, come i miei colleghi ed io abbiamo spiegato nella nota stampa inviata per ufficializzare la nascita di ALA alla Camera:

"Forza Italia ha ormai esaurito la sua spinta riformatrice e la sua vocazione popolare e liberale. La linea politica già intrapresa dal vertice di Forza Italia mira a rincorrere i populismi di varia natura, in una prospettiva di sostanziale subalternità a Salvini. In tale ottica diviene importante offrire il proprio contributo per una politica di centro, che abbia come riferimenti la società e le sue sfide da una parte e il rafforzamento delle istituzioni dall'altra, perché il Paese ha bisogno di uno slancio che coinvolga le sue energie migliori. La nostra cultura politica popolare e il nostro radicamento territoriale ci impongono questa scelta. Ci impegneremo in Alleanza liberalpopolare-Autonomie  consapevoli che in questa congiuntura politica ci si debba rimboccare le maniche e mettersi in gioco. Un forte impegno parlamentare quello che ci attende, incoraggiati dal consenso che registriamo nella comunità politica che rappresentiamo".

Massimo Parisi

Related Articles

Close
Close

Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.

Close

Close